Framinia offre alle aziende consulenza in materia di HACCP.

Il sistema HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) nasce dall’esigenza di garantire la salubrità degli alimenti e di attuare una procedura di autocontrollo che ogni operatore nel settore della produzione e distribuzione di alimenti deve mettere in atto, al fine di valutare e stimare pericoli e rischi, stabilendo quindi le misure di controllo per prevenire l’insorgere di problemi igienici e sanitari.

I punti fondamentali del sistema dell’HACCP sono identificabili in sette principi. Illustriamo brevemente queste tappe basilari di sviluppo del sistema HACCP:

  • individuazione dei pericoli ed analisi del rischio;

  • individuazione dei CCP (punti di controllo critici);

  • definizione dei limiti critici;

  • definizione delle attività di monitoraggio;

  • definizione delle azioni correttive;

  • definizione delle attività di verifica;

  • gestione della documentazione.

Un esempio dei nostri servizi:

  • redazione del piano di autocontrollo personalizzato;
  • supporto sulla corretta osservazione del piano di autocontrollo;

  • corsi di formazione presso la sede del cliente, presso la nostra sede e in modalità e-learning, con successivo rilascio dell’attestato di partecipazione (per saperne di più vai alla pagina formazione);

  • revisione e verifica del piano di autocontrollo;

  • analisi chimico-microbiologiche su acque, alimenti e tamponi di superfici.